Tutto sui Re Magi nel Natale - Storia di Natale

La nascita di Gesù e dei magi

Gesù nacque a Betlemme di Giudea durante il regno del re Erode. Dopo la sua nascita, i Magi vennero dall'est di Gerusalemme per vedere Cristo.

All'arrivo, i saggi chiesero dove fosse nato Gesù, il re dei giudei? Una stella li guidò e dissero che erano venuti ad adorare il re dei giudei nato a Betlemme.

accendere

Le notizie di nascita di Gesù disturbò Erode perché temeva di perdere la regalità.

Radunò tutti i capi sacerdoti, gli insegnanti della legge e il popolo di Gerusalemme per raccogliere informazioni sul luogo in cui nacque Gesù.

Era stato scritto nella Bibbia che Cristo sarebbe nato a Betlemme di Giudea dai profeti di Dio.

Quindi, quando Erode chiese dove fosse nato il Cristo, dissero che era nato a Betlemme come era stato profetizzato.

Erode continuò a indagare sulla nascita di Gesù e chiamò i saggi a chiedere di più.

Ha chiesto loro in segreto della nascita di Gesù e hanno condiviso con lui il momento in cui era apparsa la loro stella guida.

Brilla le luci delle stelle

Erode mandò i saggi a Betlemme e chiese loro di portargli maggiori dettagli sulla nascita di Gesù.

Disse ai magi (i Magi erano sacerdoti nello zoroastrismo e nelle prime religioni degli iraniani occidentali) di andare e portargli informazioni su quando e dove nacque Gesù in modo che possa anche andare a vedere Cristo mentre lo adora.

I magi intrapresero il loro viaggio e furono guidati dalla stella da est. Seguirono provvisoriamente la stella finché non si fermò nel luogo in cui nacque Gesù.

Erano felici perché credevano che stavano per incontrare Gesù. Entrarono e trovarono Gesù con sua madre, Maria.

Vedendo il bambino, i saggi si inchinarono per adorare e lodare la sua nascita.

Erano venuti portando doni e regali d'oro, incenso e mirra. Hanno inondato il bambino con questi doni.

Nota che dopo che i saggi avevano terminato la loro missione, non tornarono indietro per informare Erode dove era nato Gesù.

Ciò era dovuto a un avvertimento che avevano ricevuto dal loro sogno di non tornare da Erode. Quindi, sono tornati nel loro paese dopo aver visto Gesù.

La storia dei saggi

Secondo la Bibbia, i Magi o uomini saggi vennero a Betlemme cercando Gesù dopo la sua nascita.

CONSIGLIATO  La storia di Natale dei parenti di Maria Elisabetta, Zaccaria e il loro bambino

Si ritiene che forse i saggi provenissero da un'area situata in Iraq, Iran, Arabia Saudita o Yemen.

Le persone si riferiscono ai magi come ai tre saggi, anche se se leggi la Bibbia, non specifica se fossero tre o più.

Quindi, i saggi avrebbero potuto essere più di tre.

Chi erano i tre saggi?

Ci sono così tante teorie sull'origine dei magi, ma un argomento che spicca è che avrebbero potuto essere re dello Yemen.

Questo perché i re dello Yemen erano ebrei durante il tempo della nascita di Cristo. Inoltre, si dice che i magi fossero tre perché i doni che furono dati a Gesù furono tre in totale.

L'origine del nome Magi

Il nome magi deriva dalla parola greca, che significa Mago, e in inglese implica magia.

Magos è nato in Persia, dove è stato consegnato dalla parola Magupati. Il nome Magupati o Magos è stato dato ad alcuni sacerdoti in varie parti della Persia.

I magi erano legati alla regalità poiché erano visti come persone ricche in base ai doni che portavano a Gesù.

Pertanto, queste sono persone che hanno ricoperto posizioni significative nella società.

Cosa ha portato i Magi a Betlemme?

I Magi hanno visto per la prima volta una stella insolita nel cielo.

Questo li ha portati a scoprire che la stella stava comunicando la nascita di un re speciale.

Sebbene nessuno sia stato in grado di distinguere le caratteristiche di quella stella, alcune teorie hanno descritto la sua apparenza come comete; altri dicono che sembravano supernove, congiunzioni e molti altri elementi soprannaturali.

In che modo il Migo ha imparato che sarebbe nato il re Gesù?

C'erano così tante profezie dai profeti dell'Antico Testamento su un messia che sarebbe venuto e sarebbe nato.

Inizialmente, gli ebrei erano stati tenuti prigionieri nell'antica Babilonia cento anni fa prima del nascita di Cristo.

Pertanto, avevano appreso e letto della nascita del messia durante il periodo della loro prigionia.

Che aspetto avevano i tre saggi?

Sebbene le persone non sappiano molto dei tre Re Magi, il loro aspetto è stato descritto nei seguenti modi:

1. Gasper, noto anche come Casper

Si dice che abbia barba e capelli castani o senza barba.

Si crede che abbia indossato un cappotto verde con una corona in testa d'oro con dettagli di gioielli verdi.

Gasper è un simbolo dell'incenso portato a Gesù, ed era il re di Saba.

CONSIGLIATO  Storie dietro i canti e gli inni natalizi

2. Melchior

Questo saggio aveva lunghi capelli bianchi e una barba bianca. Aveva un mantello d'oro.

Melchiorre rappresentava il regalo d'oro portato a Gesù, ed era il re d'Arabia.

3. Balthazar

Si crede che Balthazar abbia una carnagione scura e rappresenti il dono della mirra portato a Gesù. Era il re di Tarse e dell'Egitto.

Perché Erode chiese ai saggi di riportare commenti riguardo al luogo in cui nacque Gesù.

Erode non aveva intenzione di andare a ricevere un messia, ma aveva motivi per uccidere Gesù perché lo vedeva come una minaccia al suo trono.

Il significato dei doni dati a Gesù dagli uomini saggi

I doni che i Magi portarono a Gesù bambino sembravano essere unici e insoliti. Questo perché tali doni non potevano essere dati a un bambino, soprattutto dell'età di Gesù.

i saggi donano a gesù

Ma i cristiani tendono a credere che i premi avessero un significato nascosto che viene interpretato di seguito;

Oro

Religiosamente, l'oro è associato ai re poiché solo i re indossavano ornamenti d'oro. Quindi, questo simboleggia che Gesù era ed è ancora il re dei re.

Incenso

Questo ornamento è usato nelle chiese per adorare e quindi simboleggia che tutte le persone dovrebbero adorare Gesù.

Mirra

Questo effetto viene utilizzato sul cadavere per eliminare il cattivo odore. Si dice che questo dono simboleggi la morte e la sofferenza di Gesù Cristo.

Ulteriori informazioni con l'aiuto del video

Punti principali sugli uomini saggi

  1. La storia del Natale dei Re Magi è anche conosciuta come i Magi o i Re Magi.
  2. Sono personaggi molto importanti nella storia del Natale e nella celebrazione del Natale in generale.
  3. Secondo la popolare storia del Natale, i tre saggi sono illustri stranieri che hanno visitato il bambino Gesù alla sua nascita.
  4. Hanno presentato a Gesù bambino doni d'oro, incenso e mirra. Questi doni sono simboli rispettivamente della regalità, divinità e morte di Gesù.
  5. Anche se sono apparsi una volta nella storia della nascita di Gesù, i saggi dell'Oriente hanno lasciato un'impressione duratura nella storia del Natale.

Domande frequenti (FAQ) sui saggi

  1. Chi erano i 3 Re Magi?

    La storia dei Tre Re Magi è famosa durante la vigilia di Natale. I nomi dei tre saggi sono Balthasar, Melchior e Gaspar.

  2. Da dove vengono i tre Re Magi?

    Si ritiene che i tre saggi che visitarono Gesù dopo la sua nascita provenissero dall'Arabia Saudita o da qualche parte di Israele.

  3. Quando sono arrivati i saggi?

    I Tre Re Magi arrivarono dopo il nascita di Gesù Cristo. Percorrono quasi 500 miglia insieme, il che li ha portati dai 55 ai 60 giorni.

  4. Perché i Re Magi hanno seguito la stella?

    Si ritiene che il motivo dietro il seguito della star da parte del Wiseman fosse proprio quello stella di Betlemme risplendeva nella direzione in cui era presente il sentiero di Dio. Quindi sono inequivocabili per ombreggiare la stella.

  5. Che regalo ha portato Caspar?

    Il dono fatto a Gesù Cristo era molto prezioso e si adattava all'occasione propizia. Il dono che Casper diede a Gesù Cristo alla sua nascita era l'incenso che era un bastoncino d'incenso. Contiene tutta la divinità.

  6. Che regalo ha portato Melchiorre?

    Melchiorre dà l'oro a Gesù Cristo alla sua nascita. Significava lo status regale di Gesù Cristo.

  7. C'era un quarto uomo saggio?

    Un sacerdote di nome Artaban è considerato il quarto saggio. Era uno dei medas dalla Persia.

CONSIGLIATO  Ascolta e scarica gratuitamente la versione audio di The Christmas Story

Conclusione

Che questi uomini, che sono venuti con i doni per Gesù bambino, fossero tre in realtà è solo un'ipotesi, poiché hanno portato tre doni.

La Bibbia non dice quanti fossero o che fossero re, ma sono ancora spesso descritti come i tre re.

Ma erano certamente uomini di saggezza, avevano una grande conoscenza dell'astrologia e sapevano che l'insolita stella nel cielo annunciava la nascita di un re speciale in Israele.

Word Cloud per i saggi

Di seguito è riportata una raccolta dei termini più utilizzati in questo articolo su gli uomini saggi. Questo dovrebbe aiutarti a ricordare i termini correlati usati in questo articolo in una fase successiva per te.

Riferimenti

  1. https://www.biblestudytools.com/bible-stories/three-wise-men.html
  2. https://www.bibleinfo.com/en/questions/what-were-names-three-wise-men
  3. https://www.christianitytoday.com/history/2016/december/magi-wise-men-or-kings-its-complicated.html